Vai al contenuto principale

logo del dottorato

 

Il Dottorato ha l'obiettivo di formare i discenti nelle aree disciplinari tipiche dell'Economia Aziendale, della Strategia d'impresa, del Marketing, dell'Economia degli Intermediari Finanziari e della Finanza aziendale, nonché dell'Organizzazione aziendale. Le tematiche affrontate sono trasversali alle suddette aree disciplinari. Inoltre, gli strumenti quantitativi e giuridici vengono intesi a supporto del management. Particolare enfasi viene dedicata ai corsi di natura metodologica a supporto della conoscenza dell'azienda.

Le tematiche affrontate nel Dottorato risultano trasversali alle suddette aree disciplinari, in quanto il sistema azienda viene analizzato e scomposto in aree vitali, ognuna delle quali ha un ruolo determinante per attribuire la competitività al sistema stesso.

La formazione, attuata in un contesto pluridisciplinare, di eccellenza e caratterizzata da un approccio quali-quantitativo, è attenta a promuovere e valorizzare una serie di competenze al termine del ciclo formativo: attitudine all'applicazione sui processi gestionali di modelli teorici e alla ricerca, spirito critico, desiderio di confronto.

Le tematiche rientranti nel Dottorato di ricerca sono riconducibili alla programmazione HORIZON 2020, soprattutto nell’ottica di applicare gli aspetti di digital innovation management al business aziendale. Il profilo professionale che viene garantito al Dottore di ricerca è spendibile sia in ambito accademico sia nel contesto aziendale.

L'attrattività del Dottorato, nel corso del tempo, è dimostrata da diversi elementi oggettivi, quali:

  • il grado di coinvolgimento delle aziende, in vari settori e di varie dimensioni, attraverso la promozione di borse di dottorato, sia nell'ambito delle aziende pubbliche sia in quelle private;
  • il grado di internazionalizzazione sotto il profilo dei partecipanti. Una serie nutrita di partecipanti di nazionalità diverse è stata attratta dal Dottorato, grazie al suo spessore scientifico. Anche gli accordi di collaborazione con Atenei e centri di ricerca stranieri dimostrano il grado di internazionalizzazione del Dottorato, in quanto sono volti ad accrescere le opportunità di formazione scientifica dei candidati e dei docenti coinvolti in un contesto internazionale. Sono inoltre previsti accordi di co-tutela e periodi di studio all’estero sia per i dottorandi sia per i docenti;
  • l'elevata formazione offerta al termine del ciclo di studi: ciò è dimostrato dal profilo professionale rivestito dai dottori di ricerca.

Il Dottorato di ricerca abbraccia un ampio campo di applicazione, presentandosi, in sintesi:

  • come momento fondamentale per la formazione di giovani studiosi, con competenze pluridisciplinari, nel settore economico-aziendale, in grado di supportare adeguatamente i processi decisionali per il governo dell’impresa;
  • come punto di incontro Università-Impresa in grado di sviluppare, a livello di eccellenza, sinergie tra luoghi di elaborazione teorica e luoghi di attuazione delle scelte operative. Il Dottorato diventa, quindi, un luogo nel quale le aziende possono manifestare e soddisfare esigenze in termini di know-how. Pertanto, il Dottorato viene condotto in stretta cooperazione con il mondo aziendale nei suoi differenti settori;
  • come fucina di ricercatori in grado di confrontarsi, con spirito critico e curiosità intellettuale, con la comunità scientifica internazionale, contribuendo allo studio ed alla evoluzione delle discipline economico-manageriali.

Grazie a un inquadramento robusto sulle discipline indicate, nonché a un taglio applicato alle stesse, il Dottorato mira a un inserimento nel mondo del lavoro nell'ambito delle metodologie di ricerca relative alle principali funzioni aziendali legate all’area strategica e gestione d’impresa, alla gestione finanziaria e produttiva, all’ambito amministrativo.

La formazione, attuata in un contesto pluridisciplinare e di eccellenza e caratterizzata da un approccio sia qualitativo sia quantitativo, sarà attenta a promuovere e valorizzare una serie di competenze al termine del ciclo formativo, quali curiosità intellettuale, spirito critico, desiderio di confronto, attitudine alla ricerca.

Il completamento del ciclo di studi permette al Dottore l’acquisizione di una serie di skills avente per oggetto l’azienda e il suo management. Al termine dello stesso, egli possiede una conoscenza degli aspetti amministrativi, gestionali e organizzativi delle aziende in termini scientifici ed è in possesso di un background fondato su capacità di analisi economico-sociale e quantitativa.

 

Scheda del corso di dottorato

Tipo: dottorato di ricerca

Durata: 3 anni

Data di inizio

Sede: corso Unione Sovietica 218/bis, 10134 - Torino

Dipartimento: Management

Scuola di dottoratosito web

Classe di appartenenza: DOTTORATI - Classe per i Corsi di Dottorato (Ateneo)

Organo di controlloCollegio Docenti del Dottorato

Lingua: inglese

Macro area: Scienze Socio-Economiche

Ultimo aggiornamento: 27/04/2020 14:24
Location: https://dott-business-management.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!